To top
3 Mar

Coco Chanel, l’eterna ribelle

N on sono nata per credere ai formalismi, ho scelto di sfidare le convenzioni e di avere uno spirito progressista. Quando desideri essere diversa da come sei, devi lasciarti il passato alle spalle e farti  guidare dall'istinto: è il solo che può cambiare il tuo destino. Osa, inventa. Crea uno stile inconfondibile capace di trasformare la tua ribellione in arte. Ho cambiato ciò che detestavo perché desideravo che le donne potessero muoversi nei loro abiti. Meglio la praticità rispetto all'apparenza, la semplicità rispetto all'eccesso. L'intuizione rispetto ai principi. Così ho inventato uno stile diventato un modo di vivere. Sii oggi ciò che accadrà domani. Decidi chi vuoi essere e sii chi desideri essere. Ti racconto una vecchia storia: era un giorno di settembre di tanti anni fa, Boy...
Continue reading
24 Nov

I paradossi di Chanel

L a mia vita è stata così: piena di contraddizioni bizzarre che l'hanno resa sorprendente e straordinaria. Chi avrebbe detto che un giorno, quella ragazza di campagna che ho sempre rinnegato sarebbe diventata il simbolo dell'eleganza parigina? E chi lo avrebbe detto che quella stessa ragazza, inconsapevolmente, avrebbe tratto ispirazione da tutto ciò che la circondava? Chi lo avrebbe detto che la mia indole mascolina mi avrebbe indotto a prendere spunto dal guardaroba maschile per reinterpretarlo fino a vestire la donna di una femminilità mai vista? E chi immaginava che sarei riuscita a trasformare la semplicità e la libertà di movimento nella vera essenza del lusso? L'austerità di Aubazine, gli abiti monacali mi hanno insegnato più di quanto volessero: perché scegliere...
Continue reading
24 Feb

Chanel e il suo vocabolario della moda

 
C hanel è un vocabolario, un insieme di regole, una disciplina, una grammatica. Il suo modo d'intendere la moda è paragonabile a un film in bianco e nero, il cui fascino non conosce epoca. Il suo ingegno anticonformista ha liberato lo stile della donna fino a renderlo comodo e assolutamente elegante. Le sue mani, il suo cuore, la sua anima sono riuscite a toccare gli accessori simbolo del mondo femminile, cambiandoli per sempre. La borsa si rifà alle militari da uomo con tracolla, Chanel la ricrea in jersey, la fodera in gros-grain e nel febbraio del 1955, crea la 2.55, la borsa trapuntata a rombi con la catena intrecciata e inserita nei due occhielli. L'uniforme delle religiose di Abuzine ispira Coco nella creazione...
Continue reading
8 Feb

Chanel Haute Couture

Una giacca di Chanel è una giacca di Chanel, ma una giacca di Chanel su misura è tutta un'altra cosa, perché racchiude lo spirito di Mademoiselle, il colpo di genio di Karl Lagerfeld, l'occhio vigile di Madame Jacqueline Mercier, fedele assistente del direttore creativo dagli anni 90, e 130 ore di savoir-faire. Un viaggio fatto di 25 tappe, che comincia con una bozza, un disegno di Karl Lagerfeld tutto da interpretare. 1. Prendere almeno 30 misure della cliente. 2. Spillare sul manichino di Stockman* il modello di mussola per poi adattarlo, modellarlo, scolpirlo, al fine di ricostruire le forme e i volumi del bozzetto 3. Fare, disfare, rifare fino ad ottenere la silhouette perfetta. Sul davanti, la vita deve essere alta per assicurare una migliore vestibilità, il dorso deve...
Continue reading
5 Gen

Our Video for Pep Start Eye Cream Clinique

No, non mi servono carrozza, cavalli, abito da favola, scarpette di cristallo e principe azzurro, siamo nel 2016, non scherziamo! Ma se potessi avere una crema contorno occhi con cui ottenere uno sguardo fresco e luminoso in una manciata di secondi, beh, a quella non credo che direi di no. Bidibibodibibù! Detto, fatto. Pep Start Eye Cream di Clinique è arrivata sulla terra! Il suo estratto di caffeina e di melassa illumina, lenisce e rinfresca gli occhi stanchi, il burro di Karitè, associato a un blend di ingredienti emollienti, apporta un'idratazione immediata e intensa; sette particolari peptidi presenti nella formulazione aiutano ad attenuare i segni dello stress, sostenendo la naturale produzione di collagene e le proteine del siero di letto...
Continue reading
10 Nov

Messori Bespoke – Second Season

Pubblico maschile: sei proprio sicuro di sapere tutto sull'eleganza? Forse potrebbe esserti sfuggito qualcosa, ci hai mai pensato? La nostra serie continua per dedicarsi ai tessuti, dopo avervi parlato della lana, la materia prima con cui più comunemente vengono realizzati gli abiti da uomo, e avervi suggerito lo spessore ideale del filato con cui farvi confezionare il vostro su misura, da oggi, cambiamo musica, anzi… Cambiamo lingua. Tutti i video che verranno, saranno in inglese e sottotitolati in italiano, per accontentare gli amici di Messori che vivono all'estero e che, sempre più spesso, scelgono una creazione sartoriale  di gran classe, vi lasciamo in compagnia dell'ultimo video in cui lo sceneggiatore mi ha voluto in una piccola apparizione ;-) , buona visione! Men audience:...
Continue reading
29 Ott

The Fit-Com: Best Moments

L'Hotel Byron di Forte dei Marmi ci ha ospitato per tutte le puntate della seconda stagione, ma ora, il nostro quartier generale è chiuso per ferie. Il pensiero di violare la proprietà e introdurci furtivamente, ci è passato per la testa anche più di una volta, ma rischiare la galera, seppure per una buona causa, è troppo anche per due ossi duri come noi. Il bordo piscina che ha fatto da sfondo ad allenamenti massacranti, pranzi e quiz con tuffi a tradimento, rimarrà dove lo abbiamo lasciato e la prossima primavera sarà lì ad aspettarci per una nuova stagione. Ma non preoccupatevi, Simone e io continueremo ad occuparci di voi con una nuova rubrica dedicata all'alimentazione associata allo sport, che ve...
Continue reading