To top
5 Giu

“Una cosa a tre”

L'amore ai tempi supplementari romanzo a episodi Enrica Alessi
M ichele ha appena chiesto al concierge di chiamarci un taxi, e la destinazione resta ancora un mistero. Ha scelto lui la mia mise di stasera: dopo avermi detto che il mio charme è in coma, non poteva essere altrimenti. Tutto è cominciato dalla Louboutin, a cui ha aggiunto l’abito di Missoni, la borsa di Celine e la giacca di pelle che avevo alla partenza — salvata solo per il suo sapore decisamente rock. Non so cosa abbia in mente, ma non sono preoccupata. Ormai ho capito il suo gioco. Vuole farmi credere che mi presenterà qualcuno, solo per vedere la mia faccia. Un test ulteriore per valutare la mia voglia di reagire. Ma Michele ha una mente troppo brillante per rifilarmi un...
Continue reading
29 Mag

Shopping a Cortina

 
L a faccenda della valigia piena di costumi, pareo e abiti senza maniche sembra essere passata in secondo piano. Nonostante una parte di me desideri complimentarsi con il mio spirito di improvvisazione, l’altra sa bene che si tratta solo di un processo mentale involontario, con cui gestire una priorità assoluta: il chihuahua a pelo corto. È come se ogni molecola del mio essere cercasse di attirare a sé tutto il self control disponile: l’intenzione è senza dubbio quella di impedirmi di uccidere Michele. Conta fino a dieci. Conta fino a dieci. Non arrivo a cinque. “Puoi dirmi che non è vero?” chiedo speranzosa. Chiunque tradurrebbe la sua risata fragorosa — unica nel suo genere — come un ‘sì, scherzavo’, ma io so che dice...
Continue reading
21 Mag

A.A.A. Chihuahua Cercasi

L'Amore Ai Tempi Supplementari romanzo Enrica Alessi scrittrice
L a mia valigia è pronta e anche quella di Sofia è arrivata a destinazione. Ho preferito consegnarla a mia suocera e lasciare a lei ogni tipo di istruzione. Avevo bisogno di un punto di riferimento femminile, e Clara è la sola di cui posso fidarmi. Mi ha sempre voluto bene, è una seconda mamma più che una suocera, e nonostante abbia il suo modo adorabile di non sbilanciarsi, so che sta dalla mia parte. Quando le ho detto dove vado, con chi, raccontandole pure della versione che ho inventato per Davide, ne ho avuto la conferma. Mi ha abbracciato e ha detto: “Così si fa: vai e divertiti.” E ha concluso dandomi una pacca sul sedere. Se ci ripenso, sorrido, adoro quella donna...
Continue reading
14 Mag

Fase rivincita

enrica alessi romanzo a episodi l'amore ai tempi supplementari
S arà colpa di tutti i caffè che ho bevuto, ma questa sembra la notte prima degli esami: non riesco a dormire. Eppure ho studiato. Nella mia testa c’è addirittura uno schema preciso — tipo orario scolastico — in cui sono segnati giorni e orari delle attività extra scolastiche di Sofia. E mi sembra già di vedere i suoi cambi d’abito appesi nell’armadio, avvolti in un cellophane e con l’etichetta del giorno in cui indossarli. Ma organizzare è sempre stata la mia specialità, delegare, invece, mi viene malissimo. Se decidessi di partire, dovrei chiedere a Davide di aiutarmi — e a mia suocera di fare da supervisore — non è mai successo fino a oggi, ho sempre pensato io a Sofia. Eppure, avrei bisogno...
Continue reading
7 Mag

Fase: Lazzaro, alzati e cammina…

S ofia è partita. Davide è passato a prenderla stamattina, e quando è con lei, mi sembra quasi di rivivere quelle cinquanta sfumature di cioccolato. Ma appena Sofia esce dalla stanza, lui torna ad essere quello che è: un vile traditore. Poi, arrivano le fasi, ancora. Tutte nuove, tutte diverse. Sofia mi ha dato un bacio per augurarmi buon weekend, da appena cinque minuti, e il mio cuore sta già alzando la mano per chiedere un chiarimento al cervello. Ma se lui si pentisse — e si amputasse il mignolo del piede destro, in segno di ammissione di colpa — tu lo perdoneresti? Non lo so.  Torneresti con lui? No. Nemmeno per il bene di Sofia? La fase inquisitoria mi ha messo al tappeto, non mi...
Continue reading
30 Apr

L’ uomo delle sorprese

L'Amore Ai Tempi Supplementari Enrica Alessi scrittrice
È passato un mese da quel tragico venerdì nero, e niente è più come prima. Sofia ha iniziato a sospettare che non si trattasse di un semplice ritiro sportivo, quando papà è venuto a riprendersi la moto. E credo che ne abbia avuto la conferma, nel momento in cui lo ha sentito gridare, vedendola a terra con lo specchietto retrovisore rotto e la carenatura segnata. L’ho urtata senza volere. Non mi ha creduto. Un piccolo segno di gratitudine per aver scoperto che la sua storia con Andrea va avanti da più di un anno. Come sia riuscito a prendermi in giro così a lungo rimane un mistero, ma il risultato, per quanto detestabile, non cambia: io resto quella che ha messo il cuore...
Continue reading
23 Apr

Certe bugie, a volte, sono meglio della verità

L' amore ai tempi supplementari Enrica Alessi scrittrice
L a luce del sole che entra dalla finestra fa ai miei occhi lo stesso effetto di una serranda che si alza. Sono sdraiata a pancia in giù e la mia faccia sta sullo stesso cuscino, che ieri sera ho inondato di pianto. Faccio scivolare il polso da sotto il guanciale e guardo che ore sono. Le otto: Sofia. Devo andare da Sofia. Balzo giù dal letto e metto i piedi per terra: — forse un po’ troppo in fretta, forse un po’ troppo alla lettera — ed ecco la realtà. La ragione scansa l’istinto materno con gentilezza, per ricordarmi che tra un’ora dovrei presenziare alla raccolta fondi — e mi servono due torte che attualmente non possiedo. Solo Glenda può aiutarmi. Io sono la...
Continue reading