To top
1 Apr

Missione cicogne

not for fashion victim enrica alessi
   
S uccede raramente che medico e paziente siano emotivamente coinvolti e stavolta è toccato a me. Ma la paura è la più antica e potente delle emozioni e quella di sbagliare può provocare danni irreparabili. Ciò che ci aspettiamo raramente accade: ma ciò che meno ci aspettiamo di solito succede. Non è difficile immaginare la reazione del dottore. Forse nemmeno vorrà credermi quando glielo dirò, ma non ci sono parole per descrivere cosa provo: questa è stata l’operazione migliore di tutta la mia vita. Lolita è salva. La guardo: è ancora sotto sedazione, ma è fuori pericolo e sono fiera di me. Esco dalla sala operatoria sorridendo e raggiungo il dottore per dargli notizie. Lo ritrovo sulla stessa poltrona: legge il giornale....
Continue reading