To top
29 Mag

Shopping a Cortina

 
L a faccenda della valigia piena di costumi, pareo e abiti senza maniche sembra essere passata in secondo piano. Nonostante una parte di me desideri complimentarsi con il mio spirito di improvvisazione, l’altra sa bene che si tratta solo di un processo mentale involontario, con cui gestire una priorità assoluta: il chihuahua a pelo corto. È come se ogni molecola del mio essere cercasse di attirare a sé tutto il self control disponile: l’intenzione è senza dubbio quella di impedirmi di uccidere Michele. Conta fino a dieci. Conta fino a dieci. Non arrivo a cinque. “Puoi dirmi che non è vero?” chiedo speranzosa. Chiunque tradurrebbe la sua risata fragorosa — unica nel suo genere — come un ‘sì, scherzavo’, ma io so che dice...
Continue reading
23 Mag

Lavanderia cercasi

I eri sera prima di andare a dormire — e solo dopo essermi fatta fracassare da Max la quinta vertebra lombare — mi sono buttata sul mio libro. 50% senso del dovere. 50% senso di colpa. Questa storia del cappotto puzzolente mi porta inevitabilmente al pensiero di profumarlo un po’ e — per osmosi — a volerne sapere di più di Chanel Nº5. Nel mondo, si vende una bottiglia ogni 30 secondi: è incredibile. Tra le tante leggende, una delle più affascinanti racconta che, nel 1919, Coco abbia ritrovato la ricetta di un profumo segreto, rimasta nascosta per secoli. È una storia avvolta dal mistero e, se non fosse per il documento che prova l’esistenza di questa formula, conservato negli archivi di Chanel...
Continue reading
21 Mag

A.A.A. Chihuahua Cercasi

L'Amore Ai Tempi Supplementari romanzo Enrica Alessi scrittrice
L a mia valigia è pronta e anche quella di Sofia è arrivata a destinazione. Ho preferito consegnarla a mia suocera e lasciare a lei ogni tipo di istruzione. Avevo bisogno di un punto di riferimento femminile, e Clara è la sola di cui posso fidarmi. Mi ha sempre voluto bene, è una seconda mamma più che una suocera, e nonostante abbia il suo modo adorabile di non sbilanciarsi, so che sta dalla mia parte. Quando le ho detto dove vado, con chi, raccontandole pure della versione che ho inventato per Davide, ne ho avuto la conferma. Mi ha abbracciato e ha detto: “Così si fa: vai e divertiti.” E ha concluso dandomi una pacca sul sedere. Se ci ripenso, sorrido, adoro quella donna...
Continue reading
18 Mag

Mamma, raccontami una storia…

C arola ha nove anni e vuole che la mamma le racconti una favola. “Amore, sei proprio sicura?” “Mamma: hai detto che fai la scrittrice.” Giusto. “Aiutami, dammi un tema.” le chiedo. “Un argomento?” “Sì: qualcosa che ti piace.” “Allora fammi ridere: raccontami di quando eri piccola.” In effetti, mi diverto anch’io a parlarne. Peccato che le avventure migliori siano tutte diseducative. So che è dura, ma devo dare il buon esempio. Penso all’innocenza, chiudo gli occhi un momento, e mi vedo in una stanza, seduta sul pavimento e ho due Barbie in mano. Ce l’ho. “Allora, sei pronta?” le chiedo, rimboccandole le coperte. “Vai.” dice tirando fuori la testa come una tartaruga. “C’era una volta una bambina che amava giocare a Barbie. Le amava così tanto da chiedersi come avrebbe...
Continue reading
16 Mag

Pizza peripatetica

enrica alessi romanzo Not For Fashion Victim
 
F ingo di concentrarmi sull’arredamento del locale, sui pezzi di design che mi circondano, ma la sola cosa che la mia attenzione riesce a catturare è Britney, che si avvicina al tavolo. Mi guarda sorpresa e si siede. “Ciao Melissa, che ci fai qui?” Pensa, ti stavo facendo la stessa domanda. “Io sono la migliore amica di Cassandra.” dico fiera. “Allora sei tu la persona che stavamo aspettando.” Riesce a fare la prima donna sempre e comunque, anche quando ricopre il ruolo di amante, forse dovrebbe tenere dei corsi di autostima, e rabbrividisco al pensiero che potrei averne bisogno. “Quindi vi conoscete?” le chiede Tommaso. Ma prima che possa rispondere, Cristian ci raggiunge al tavolo con penna e taccuino. “Volete ordinare?” ci chiede. Sì grazie. Prima, però, vorrei...
Continue reading
14 Mag

Fase rivincita

enrica alessi romanzo a episodi l'amore ai tempi supplementari
S arà colpa di tutti i caffè che ho bevuto, ma questa sembra la notte prima degli esami: non riesco a dormire. Eppure ho studiato. Nella mia testa c’è addirittura uno schema preciso — tipo orario scolastico — in cui sono segnati giorni e orari delle attività extra scolastiche di Sofia. E mi sembra già di vedere i suoi cambi d’abito appesi nell’armadio, avvolti in un cellophane e con l’etichetta del giorno in cui indossarli. Ma organizzare è sempre stata la mia specialità, delegare, invece, mi viene malissimo. Se decidessi di partire, dovrei chiedere a Davide di aiutarmi — e a mia suocera di fare da supervisore — non è mai successo fino a oggi, ho sempre pensato io a Sofia. Eppure, avrei bisogno...
Continue reading
11 Mag

La paura

Enrica Alessi scrittrice crem's blog
 
L a paura ha il potere di creare situazioni al limite della realtà, calcola che quello che mette insieme la paura, neanche Steven Spielberg. E quando sei in casa da solo e il cane abbaia, nella tua testa può succedere qualsiasi cosa. Cominci a vedere Ghostface di Scream dappertutto, suona il telefono e pensi a The Ring, e se hai sete, ma per raggiungere la cucina devi scendere le scale, non bevi: la scena de L’Esorcista in cui Regan le fa capovolta, non l’hai mai dimenticata. Il cane smette di abbaiare, ti tranquillizzi. Decidi di sederti in balcone, di accenderti una sigaretta e di guardare il cielo stellato. Ti fai coraggio: come si fa con i bambini. Dai, non avere paura. Guarda che è tutto...
Continue reading