To top
22 Nov

Che figuraccia!

crem's blog enrica alessi scrittrice
L a cosa che mi piace delle figuracce è che quando ci ripensi ti viene sempre da ridere. Ognuna di loro è divertente nella sua tragicità, ma quelle peggiori te le fanno fare i figli. 1. Se incontri qualcuno che non sopporti, ma lo saluti per circostanze, nove volte su dieci, non fai in tempo a finire la parola "ciao" che il bimbo ti ha già chiesto come si chiama. Tu gli rispondi e lui la indica dicendo: "Quella che ti sta antipatica?" Lei ti guarda con disprezzo e tu rimani a bocca aperta, con quell'espressione che palesa il fatto che il bambino ha detto la verità, e ti senti come Indiana Jones mentre sprofonda nelle sabbie mobili. 2. Se sei...
Continue reading
22 Nov

Con Barbie puoi essere tutto ciò che desideri

Con Barbie puoi essere tutto ciò che desideri
C arola ha cinque anni e ha deciso cosa vuole fare da grande. E io me ne sto beata a leggere sul divano, ignara di una scelta di vitale importanza. "Mamma dai, metti giù il libro e vieni a giocare con me." Potrei chiederle di aspettare, mi mancano solo due capitoli per scoprire chi è l'assassino, ma già si capisce che è il maggiordomo. Decido di seguirla. Mi alzo dal divano, mi infilo le ciabatte e la raggiungo nella sua cameretta. Apro la porta e in automatico si attiva quel meccanismo di autodifesa che prevede di buttare gli occhi al cielo, contare fino a dodici e trovare conforto nel fatto che almeno in soppalco non è esplosa una bomba Molotov. Dopo tredici secondi...
Continue reading
15 Nov

GOMORRA 3…Stamm aspettann!

crem's blog enrica alessi scrittrice
S tamm turnann, stamm arrivann. E noi stamm aspettann. Dopo diciassette mesi di astinenza, voglio le risposte a tutte le domande che mi sono fatta aspettando la nuova serie di Gomorra. Genny è passato da: "Agg’ a cattà il regalo a Noemi." a: "Sung i’ ca cumann’" e niente è più come prima. Ci vorrebbe il giochino di 'Indovina Chi' con le foto di tutti i personaggi a inizio stagione. 'O Track, 'o Nano, 'o Pisciavendolo, 'o Trovatello, 'o Zingaro, 'o Fringuello, o' Baroncino, Centocapelli, Bolletta, a Lisca, Zecchinetta, 'o Pop, l'Africano, Leccallecca. Sono tutti venuti giù. Anche i pezzi grossi hanno dato la vita per infittire la trama. Non si è risparmiato manco Don Pietro. Ma è Donna Imma a mancarmi di più. Posso rivederla? Tipo...
Continue reading
13 Nov

Chopard: Ice Cube Eyewear Collection

Gli anni sono passati, io sono cresciuta, ma oggi come allora, continuo a credere che ogni adolescente dovrebbe munirsi di un kit di sopravvivenza contro le insicurezze. Qualcosa che ti consenta di creare un equilibrio perfetto tra luci e ombre: tra ciò che vuoi mostrare e ciò che vuoi nascondere. Tre accessori indispensabili capaci di creare la formula vincente con cui superare la paura di sentirti inadeguato in certe situazioni...
Continue reading
8 Nov

La vita vera di una scrittrice

I o non so come mi immaginiate, ma ho pensato che fosse divertente chiarirvi come sto combinata. #NelCasoInteressasse. Che poi uno si immagina la scrittrice gnocca tipo Carrie che si mangia le ciliegie e non ha mai un problema con la ADSL, ma nella vita vera le cose vanno in modo diverso. Io: Johnny Depp in The Secret Window. Vestaglia di velluto, capelli arruffati e barba incolta. Siamo diversi solo perché non porto gli occhiali - ho dieci decimi. La scrittrice gnocca gira per casa in lingerie rosa pastello continuando a mangiare le sue ciliegie. Io invece no. Mi imbottisco di biscotti con la mia vestaglia di pile. In realtà sono tre: una fucsia a pois, una azzurra con...
Continue reading
7 Nov

Se finisco su un’ isola deserta?

crem's blog enrica alessi scrittrice
Q uando ti fanno la domanda: cosa porteresti con te su un'isola deserta? Sorridi, ci pensi un attimo e dici tre cose di cui non puoi fare a meno. Ma prova a immedesimarti davvero nella parte e dimmi se non ti viene da piangere. E non perché finisci tutta sola in un posto dimenticato da Dio e dagli uomini - una situazione tipo Cast Away con un pallone di nome Wilson non sarebbe così male. Ma pensa se l'aereo precipita e tu finisci su un'isola deserta con un fusto da paura. Quello che potrebbe sembrare lo spunto perfetto per la sceneggiatura di una commedia erotico-romantica, non è altro che il tragico epilogo della dignità femminile. L'immensa natura che...
Continue reading