To top
14 Mag

Fase rivincita

enrica alessi romanzo a episodi l'amore ai tempi supplementari
S arà colpa di tutti i caffè che ho bevuto, ma questa sembra la notte prima degli esami: non riesco a dormire. Eppure ho studiato. Nella mia testa c’è addirittura uno schema preciso — tipo orario scolastico — in cui sono segnati giorni e orari delle attività extra scolastiche di Sofia. E mi sembra già di vedere i suoi cambi d’abito appesi nell’armadio, avvolti in un cellophane e con l’etichetta del giorno in cui indossarli. Ma organizzare è sempre stata la mia specialità, delegare, invece, mi viene malissimo. Se decidessi di partire, dovrei chiedere a Davide di aiutarmi — e a mia suocera di fare da supervisore — non è mai successo fino a oggi, ho sempre pensato io a Sofia. Eppure, avrei bisogno...
Continue reading
7 Mag

Fase: Lazzaro, alzati e cammina…

S ofia è partita. Davide è passato a prenderla stamattina, e quando è con lei, mi sembra quasi di rivivere quelle cinquanta sfumature di cioccolato. Ma appena Sofia esce dalla stanza, lui torna ad essere quello che è: un vile traditore. Poi, arrivano le fasi, ancora. Tutte nuove, tutte diverse. Sofia mi ha dato un bacio per augurarmi buon weekend, da appena cinque minuti, e il mio cuore sta già alzando la mano per chiedere un chiarimento al cervello. Ma se lui si pentisse — e si amputasse il mignolo del piede destro, in segno di ammissione di colpa — tu lo perdoneresti? Non lo so.  Torneresti con lui? No. Nemmeno per il bene di Sofia? La fase inquisitoria mi ha messo al tappeto, non mi...
Continue reading
30 Apr

L’ uomo delle sorprese

L'Amore Ai Tempi Supplementari Enrica Alessi scrittrice
È passato un mese da quel tragico venerdì nero, e niente è più come prima. Sofia ha iniziato a sospettare che non si trattasse di un semplice ritiro sportivo, quando papà è venuto a riprendersi la moto. E credo che ne abbia avuto la conferma, nel momento in cui lo ha sentito gridare, vedendola a terra con lo specchietto retrovisore rotto e la carenatura segnata. L’ho urtata senza volere. Non mi ha creduto. Un piccolo segno di gratitudine per aver scoperto che la sua storia con Andrea va avanti da più di un anno. Come sia riuscito a prendermi in giro così a lungo rimane un mistero, ma il risultato, per quanto detestabile, non cambia: io resto quella che ha messo il cuore...
Continue reading
23 Apr

Certe bugie, a volte, sono meglio della verità

L' amore ai tempi supplementari Enrica Alessi scrittrice
L a luce del sole che entra dalla finestra fa ai miei occhi lo stesso effetto di una serranda che si alza. Sono sdraiata a pancia in giù e la mia faccia sta sullo stesso cuscino, che ieri sera ho inondato di pianto. Faccio scivolare il polso da sotto il guanciale e guardo che ore sono. Le otto: Sofia. Devo andare da Sofia. Balzo giù dal letto e metto i piedi per terra: — forse un po’ troppo in fretta, forse un po’ troppo alla lettera — ed ecco la realtà. La ragione scansa l’istinto materno con gentilezza, per ricordarmi che tra un’ora dovrei presenziare alla raccolta fondi — e mi servono due torte che attualmente non possiedo. Solo Glenda può aiutarmi. Io sono la...
Continue reading
16 Apr

Una Nuova Vita Part 5

“S ei pronta?” mi chiede Michele eccitato. Se sono pronta? Credo di sì. È passato un anno da quel primo bacio e poi ne sono arrivati altri. Tanti altri. È arrivato anche il sesso grandioso che avevo immaginato, ma non sul pavimento dell’ascensore. E poi la sua proposta di matrimonio. Ho evitato di cotonare i capelli, anche se è il giorno più importante della mia vita, non volevo rubare la scena a Dolores. “Sei bellissima”, dice Michele sistemandomi il velo, “ma ora dobbiamo andare… Felpa Rossa ti sta aspettando.” Mi guardo allo specchio per l’ultima volta, prima di uscire dalla mia stanza, e penso a quanto possa essere imprevedibile la vita. Non so se sarò una buona moglie, ma so che...
Continue reading
9 Apr

Una Nuova Vita Part 4

enrica alessi scrittrice l'amore ai tempi supplementari romanzo a puntate
C asa dolce casa. È lì che vorrei essere. È questo che mi dico mentre salgo in macchina, alla fine del mio primo giorno di lavoro, che definire catastrofico è quasi un eufemismo. Prendo il telefono e chiamo Michele. “Tesoro! Allora com’è andata?” esordisce in tono goliardico, ignorando la mia terribile giornata. “Un vero disastro. Il mio capo è una strega.” “La signora Molinari? Ma non hai detto che era un tesoro?” “Non parlo di lei, parlo di Olivia: la responsabile del reparto accessori. Credevo le servisse un braccio destro non un punching-ball…” Michi scoppia a ridere. “Descrivimela...
Continue reading
3 Apr

Una Nuova Vita Part 3

enrica alessi scrittrice crem's blog
 
F elpa rossa sta venendo qui? E me lo dice così? Come se niente fosse? Mentre riapre il menù fingendo di avere un dubbio sull’ordinazione? Sento i suoi passi alle mie spalle, ma credo che la mia agitazione stia ingigantendo la cosa: mi sembrano quelli di King Kong. “Metti giù quel coso e dammi una mano, che gli dico?” chiedo sottovoce. Michi scosta il menù dal viso, lasciandomi intravedere i suoi occhi divertiti: “Inizia dicendogli come ti chiami.” Prendo il tovagliolo sul tavolo e cerco di tamponare quell’enorme goccia di sudore che mi sento sulla fronte, ma prima che possa levarmela dalla faccia, me lo trovo di fianco. “Eva?” esordisce presentandosi al tavolo. E come lo sa? “Sì…” dico con un filo di voce mentre lascio...
Continue reading