To top
7 Ago

Fashion history back in vogue

Povera moda! Sei sempre sotto accusa e con te anche chi per te. Stagione dopo stagione, di collezione in collezione, i tuoi apostoli cercano di fare il miracolo, di riuscire a stupire e di accontentare un pubblico insaziabile che ha già visto tutto ed è stanco di assistere al solito film in cui gli effetti speciali sono sempre gli stessi. Ma se nel cinema, 2001: Odissea nello spazio ha segnato l'inizio di una nuova era di spettacolo, nella moda, gli anni '70 e '80 hanno bollato la fine di un'epoca, quella che recita l'ultimo capitolo della storia del costume. Quel periodo non è stato altro che l'evento più scintillante che sia mai stato organizzato, la festa in cui si sono...
Continue reading
1 Ago

#Volemosebene

Se c'è una cosa che ho imparato bene in questi anni è che Madre Natura cucina una volta sola nella vita. Non fa servizio alla carta, ma ha un menù del giorno che ti presenta quando nasci e che non puoi rifiutare. Se fossi tu a poter decidere cosa ordinare per l'eternità, diresti: bella, alta, bionda, magra, attraente, intelligente, con gli occhi azzurri e un fisico da Barbie California, ma come te, ogni donna sulla faccia della terra sceglierebbe lo stesso happy meal, con l'inevitabile conseguenza di avere una popolazione di sole strafighe tutte uguali, e questo Madre Natura non lo permetterebbe mai. Lei si diverte a preparare patrimoni genetici come fossero piatti speciali, in cui pregi e difetti sono gli...
Continue reading
23 Lug

My Boy

Anche se Wikipedia definisce l'accessorio solo come un oggetto che integra l'abbigliamento, quando si tratta dei miei, questo termine mi sembra un po' riduttivo, si insomma, emotivamente rappresentano molto di più. Se dicessi che "so pezzi 'è core" renderei l'idea ;-)? Gli accessori sono la parte più importante nella costruzione di un outfit, dei veri testimoni di personalità e non sono solo quelli che scegliamo noi donne ad essere dei veri status symbol, ma anche quelli prettamente maschili. Gli uomini ci accusano di averne troppi, di sperperare interi patrimoni per la nostra collezione e forse non hanno torto, ma se penso a quelli che scelgono loro: macchine, moto, barche, credo che cambi solo l'oggetto che meglio ci identifica e il...
Continue reading
16 Lug

Hippyness :-)

Lei aveva un sogno e lo aveva nascosto proprio bene. Non riusciva a ricordare in quale cassetto fosse finito e, come sempre succede, quando smise di cercarlo, lui si fece trovare sul comodino della camera da letto. Non era quella di casa sua, quella in cui dormiva tutte le sere, ma quella in cui aveva passato la notte, durante la sua ultima vacanza in uno dei paesi sul mare a lei più cari. La mattina si svegliò e realizzò che quella notte era successo qualcosa di strano e che, da quel momento, non sarebbe più stata la stessa. Era entusiasta, si sentiva ispirata e trovandosi per le vie di quella romantica Saint Tropez, decise che era giunto il momento di...
Continue reading
12 Lug

Country chic

"Dammi una gonna di tulle, un tocco di vecchio west e sono perdutamente tuo!" Questa frase di Nigel ne "Il diavolo veste Prada" è nella top ten delle mie preferite. E se, così com'è, non risponde alle mie esigenze di "copione", posso sempre cambiarla e adattarla. Abito, non gonna, niente tulle, ma plissé. Le pieghe, divise tra loro da una linea sottile di verde brillante, danno un effetto ancora più scenografico. Invece del west, scelgo la campagna, campagna tutta la vita. Chic nel corpo, country nello spirito ;-). "Give me a full ballerina skirt, a hint of saloon and I’m on board!” This quote by Nigel in “The devil wears Prada” is part of the top ten of my favourite ever. And...
Continue reading
9 Lug

Exercise of style

Avete presente Johnny Deep in Secret Window? Esiliato da se stesso in una casa di campagna, spettinato, sconvolto, con la sigaretta sempre accesa e la vestaglietta a righe? Bene, il mio aspetto ora, mentre sto scrivendo questo post, è esattamente come il suo. Il mio libro sta richiamando all'appello ogni mia molecola vitale e la conseguenza è che, da tre settimane, ho smesso di avere una vita sociale. Terribile? Affatto, ci sono tante persone che mi stanno aiutando a portare avanti questo progetto e mettermi alla prova ogni giorno, nel tentativo di fare sempre meglio, è molto stimolante. A una in particolare voglio dedicare la mia uscita di oggi. Roberta mi sta dando così tante dritte che non basterebbe un...
Continue reading