To top
15 Mar

Caterina Gatta e la sua Limited Edition

Ho conosciuto Caterina Gatta a "The Vogue Talents Corners" a Milano, l'evento organizzato da Vogue Italia, per presentare i nuovi talenti del mondo della moda. Mi ha incantato la nuvola di colori e le fantasie mozzafiato presenti nel suo spazio, ma non solo questo, la sua semplicità è una dichiarazione d'amore alla sua passione, al suo lavoro, alle sue creazioni, che sono pezzi unici nati da uno stile senza tempo. Gli abiti del brand Caterina Gatta sono cuciti a mano e in pochi pezzi perchè realizzati con stoffe vintage di famosi stilisti: Versace, Valentino, Pierre Cardin, Yves Saint Laurent, Givenchy, Lancetti, Ungaro, Dior e molti altri, stoffe che abilmente ha recuperato, girando mezzo mondo per ben due anni e che...
Continue reading
7 Feb

Signorine…non guardate i marinai!

[youtube width="900" height="530" video_id="Nu-7rPdFjvl"] Ma vestitevi come loro! Così recitava il titolo di una commedia dei primi anni quaranta! Il marinière è uno stile basico, non troppo impegnativo ma sta proprio nella sua semplicità il successo che ha acquistato nel corso degli anni e che mai ha perduto. Il saylor style non porta alla mente la solita località balneare, ma quelle più esclusive: la costa azzura con Saint Tropez, quella ligure con Portofino e quella amalfitana con Positano. Le coste delle star, quelle frequentate dalle celebrità, già dagli anni '50, che prima si sono innamorate di quei luoghi, poi dei loro costumi, creando un modo di vivere il mare, che il mondo intero, a sua volta, ha amato e imitato. Tutto...
Continue reading